venerdì 28 dicembre 2007

ma non dovevamo....sì, viaggiare?



un bacio appassionato

> ken loach, un bacio appassionato

"Lettrice, ora sei letta. Il tuo corpo viene sottoposto a una lettura sistematica, attraverso canali d'informazione tattili, visivi, dell'olfatto, e non senza interventi delle papille gustative. Anche l'udito ha la sua parte, attento ai tuoi ansiti e ai tuoi trilli. Non solo il corpo è in te oggetto di lettura: il corpo conta in quanto parte d'un insieme d'elementi complicati, non tutti visibili e non tutti presenti ma che si manifestano in avvenimenti visibili e immediati: l'annuvolarsi dei tuoi occhi, il ridere, le parole che dici, il modo di raccogliere e spargere i capelli, il tuo prendere l'iniziativa e il tuo ritrarti, e tutti i segni che stanno sul confine tra te e gli usi e i costumi e la memoria e la preistoria e la moda, tutti i codici, tutti i poveri alfabeti attraverso i quali un essere umano crede in certi momenti di star leggendo un altro essere umano.

E anche tu intanto sei oggetto di lettura, o Lettore: la Lettrice ora passa in rassegna il tuo corpo come scorrendo l'indice dei capitoli, ora lo consulta come presa da curiosità rapide e precise, ora indugia interrogandolo e lasciando che le arrivi una muta risposta, come se ogni sopraluogo parziale non le interessasse che in vista d'una ricognizione spaziale più vasta. Ora si fissa su dettagli trascurabili, magari piccoli difetti stilistici, per esempio il pomo d'Adamo prominente o il modo che ha d'affondare la testa nel cavo del suo collo, e se ne serve per stabilire un margine di distacco, riserva critica o confidenza scherzosa; ora invece il particolare scoperto incidentalmente viene valorizzato oltremisura, per esempio la forma del tuo mento o uno speciale tuo morso nella sua spalla, e da questo suo avvio lei prende slancio, percorre (percorrete insieme) pagine e pagine da cima a fondo senza saltare una virgola. [...]

Dalla lettura delle pagine scritte, la lettura che gli amanti fanno dei loro corpi [...] differisce in quanto non è lineare. Attacca da un punto qualsiasi, salta, si ripete, torna indietro, insiste, si ramifica in messaggi simultanei e divergenti, e torna a convergere, affronta momenti di fastidio, volta pagina, ritrova il filo, si perde. Vi si può riconoscere una direzione, il percorso verso un fine, in quanto tende a un climax, e in vista di questo fine dispone fasi ritmiche, scansioni metriche, ricorrenze di motivi. Ma il fine è proprio il climax? O la corsa verso quel fine è contrastata da un'altra spinta che s'affanna controcorrente, a risalire gli attimi, al recupero del tempo? [...]

L'aspetto in cui l'amplesso e la lettura s'assomigliano di più è che al loro interno s'aprono tempi e spazi diversi dal tempo e dallo spazio misurabili."
> italo calvino, se una notte d'inverno un viaggiatore

martedì 25 dicembre 2007

buon natale ragassoli!!

a parte Easter what you want....

giovedì 20 dicembre 2007

frida



Benvenuti in questa età
dove tutto è lecito
e la terra supplica pietà
al nostro sguardo gelido...
Mi ricordo il mare era trasparente
e mi ricordo bene che non mancava niente
e mi ricordo che bastava alzare il viso
per un sorriso
Soldi-Potere-Plastica-Rumore
Soldi-Potere-Plastica-Rumore
Benvenuti in questa età
qui si vende l'anima
e anche l'acqua supplica pietà
al nostro cuore sterile...
Mi ricordo il mare era trasparente
e mi ricordo bene che non mancava niente
e mi ricordo che bastava alzare il viso
per un sorriso
Soldi-Potere-Plastica-Rumore
Soldi-Potere-Plastica-Rumore
Religione-Potere-Guerra-Dolore
Guarda quanto è piccolo il mondo c
osì pieno del nostro scempio
mentre siamo presi a consumare tutto quello che ha valore
vale la pena vale la terra
e salvare quello che ora resta
di tanta bellezza e tanto candore
solo rumore!!
Mi ricordo il mare era trasparente
e mi ricordo bene che non mancava niente
e mi ricordo che bastava alzare il viso
Mi ricordo il mare era trasparente
e mi ricordo bene che non mancava niente
e mi ricordo che bastava alzare il viso
per un sorriso...
Soldi-Potere-Plastica-Rumore
Soldi-Potere-Plastica-Rumore
Sesso-Potere-Politica-Clamore
Acqua-Aria-Terra-Fuoco
Religione-Potere-Guerra-Dolore
Acqua-Aria-Terra-Fuoco
> Giorgia, mal di terra, Stonata

giovedì 13 dicembre 2007

domenica 9 dicembre 2007

Sant'Antonio, protettore delle catene

Allora... volevo ringraziare tutti quelli che in questi anni mi hanno mandato catene di email, perchè grazie alla vostra generosità:
1. non vado più al cinema, talmente ho paura di sedermi su una siringa infettata da virus dell'HIV
2. ho versato tutti i miei soldi sul conto di Amy Bruce,una bambina che è stata malata all'ospedale almeno 7000 volte (buffo che questa bambina abbia 7 anni dal 1995..)
3. il mio nuovo nokia di ultima generazione non è mai arrivato, e nemmeno biglietti con viaggo gratis per disneyland
4. ho scritto il mio nome su una petizione con altre 7000 persone, ecosì ho salvato una specie già estinta
5. ho saputo circa 1750 volte che hotmail avrebbe cancellato il mio account e messenger sarebbe divenuto a pagamento (cosa assolutamente fittizia)
6. ho speso 200 euro nell'arco di 12 minuti al casinò on line (LADRI!)
7. ho cercato di adottare dei cuccioli di golden retriver che sennò venivano soppressi ma che in realtà non sono mai stati uccisi (e ora forse sono morti di vecchiaia)
8. mi sono mobilitato per il famoso sito bonsaikitten.com che, mortacci vostra, se leggete bene è tutto una bufala
9. conosco il modo per essere felice e non più single per tutta la mia vita(basta scrivere il nome di una persona su un foglio, pensando forte a lei e poi grattarsi il culo tre volte davanti allo specchio)
10. ho accumulato al meno 80000 anni di sfighe per via delle catene che non ho inoltrato.
A tutti un GRANDISSIMO RINGRAZIAMENTO.....!!!!!!!!!
IMPORTANTE!!!!!!!!!!!!

Se non rinvii questa mail entro 4,5 secondi
ad almeno 1500 persone, un dinosauro
divorerà la tua famiglia e la tua anima gemella
(anche se non l'hai mai trovata, ma sicuramente esiste) domani alle 17.34
guarda che è vero!! non
sto scherzando!!
SE ANCHE TU NE HAI PIENI I MARONI DI RICEVERE MESSAGGI A CATENA, FAI GIRARE QUESTO!!!!!
> da Anonimo

giovedì 6 dicembre 2007

l'artigiano in fiera


...lasciate ogni speranza o voi ch'entrate...

sabato 1 dicembre 2007

auguri alla mummy!


1 dicembre: Giornata mondiale contro l'AIDS

Un po' di Persepolis per tutti!