sabato 28 aprile 2007

ed il tazzar m'è dolce in questo mare

...una pura formalità...

mercoledì 25 aprile 2007

L'Inter e Dio


Domani volevo mettere i sandali.
Domani piove secondo le previsioni.
Oggi mi si è rotto il finestrino della macchina e non torna più su.
Il finestrino è dalla parte del guidatore.
E domani piove.
Il moroso scrive frasi epocali e romantiche sull'Inter.
A me non le ha mai scritte.
All'Inter sì.
"I grandi avvenimenti del mondo avvengono nel cervello". Nel caso dello scudetto dell'inter, non ci voleva mica una cervello da genio, visto che poteva vincerlo solo lui.
E comunque, se i grandi avvenimenti del mondo avvengono nel cervello, nel mio siamo già alla 5 guerra mondiale, data la rapida successione di avvenimenti che lo attraversano, ci sostano, e non se ne vanno più.
Nel cervello degli interisti, c'è una voce intermittente stile "popopo siam campioni d'Italia (sì, anche del mondo)", che è andata momentaneamente a sostituire codesta altra voce, ovvero "tromba tromba tromba".

Morale: la pioggia e i morosi interisti sono i demolitori di entusiasmo delle donne, o per lo meno della mia personalità femminile.

Ps: riguardo poi a considerare un grande avvenimento la vittoria dello scudetto, su questo se ne discuterà ad altra sede.

N.B.: date a Cesare quel che è di Cesare. Io mi piglio lo shopping. Tu tieniti l'Inter. E tu Dio se per caso cambi idea e non mi fai piovere domani....

domenica 22 aprile 2007

da Lisbona a Milano: la cowparade!!

Questo è un post stupido, ma per me (e per altri, v. foto) più o meno significativo, quindi lo faccio lo stesso.....VACA MUUUUUUUUUUUNDIA!!!







sabato 14 aprile 2007

salvati, salvami, salvati, salviamoci!


Vienna, 13 apr . - Tecnologia a tutti i costi. E magari anche andando a letto. E' questa la filosofia di 'perCushion', cuscino Bluetooth su cui appoggiarsi, chiaccherando come se si avesse ancora il cellulare attaccato alle orecchie.

Un comodo guanciale colorato, dotato di mini-tastiera, microfono
e altoparlanti permette infatti di collegarsi al telefonino, comodamente adagiati.

Presentato dall'austriaca Urban Tool al CeBIT 2007, l'ultimo ritrovato hi-tech per il massimo del relax, per ora non è commercializzato in Italia.

Il 'perCushion' è realizzato in dimensioni pressoché standard (66x30x13 mm) ma con idonea sagomatura ergonomica, coperto di vellutino e inglobante anche una batteria a ioni di litio, ricaricabile tramite un apposito alimentatore.

venerdì 13 aprile 2007

♂ Uomini e donne… ♀


Dio chiama Adamo e gli dice : " Ho due notizie per te, una buona e un'altra cattiva!"
Adamo chiede prima la buona, e Dio gli risponde: "Ti farò due regali, un cervello e un pene"
"Fantastico" risponde Adamo, "e la cattiva ?"
Dio risponde: " Non hai sufficiente sangue per farli funzionare entrambi allo stesso tempo !"

Perchè l'uomo scuote la testa per pensare?
Perchè i due neuroni che ha facciano contatto.

Qual è la differenza tra gli uomini e le donne?
Una donna vuole che un solo uomo soddisfi tutte le sue esigenze.
Un uomo vuole che tutte le donne soddisfino l'unica esigenza che ha.

da femminismo puro.com

giovedì 12 aprile 2007

Lettera dal 2070


" Siamo nell’anno 2070.
Ho appena compiuto 50 anni, ma ne dimostro 85.
Ho seri problemi renali perchè bevo poca acqua.
Credo che mi resti poco tempo.
Oggi sono una delle persone piu’ vecchie di questa società.

Ricordo quando avevo 5 anni. Tutto era molto diverso. C’erano molti alberi nei parchi, le case avevano bei giardini e io potevo godermi un bagno o stare nella doccia per un’ora.
Adesso usiamo asciugamani umidificati con olii minerali per pulirci la pelle.

Prima tutte le donne sfoggiavano bei capelli.
Adesso dobbiamo rasarci la testa per tenerla pulita senza usare l’acqua.

Prima mio padre lavava la macchina con acqua che usciva da un tubo!
Adesso i bambini non ci credono che l’acqua si usava in questo modo!

Ricordo che c’erano tanti annunci: “Risparmia l’acqua”, solo che nessuno ci faceva caso e mai avrebbero pensato che un giorno si sarebbe esaurita.
Adesso tutti i fiumi, torrenti, lagune e falde acquifere sono irreversibilmente contaminati o esauriti.
I paesaggi che ci circondano ovunque sono costituiti da immensi deserti.

Le infezioni gastrointestinali, malattie della pelle e delle vie urinarie sono le principali cause di morte.

L’industria è paralizzata e la disoccupazione è drammatica. Le fabbriche desalinizzatrici sono le principali fonti di impiego e pagano con acqua potabile al posto del salario.

Gli assalti per un secchio d’acqua sono comuni nelle strade deserte.

Il cibo è sintetico all’80%.

Prima ti dicevano che la quantità ideale di acqua che dovevi bere ogni giorno, era di 8 bicchieri per una persona adulta.
Oggi posso berne solo mezzo!

I vestiti sono usa e getta, cosa che aumenta la quantità di immondizia; siamo dovuti ritornare ai pozzi ciechi come nel secolo scorso, perchè la rete fognaria non si può usare per mancanza d’acqua.

L’aspetto della gente è orripilante: corpi sfatti, rugosi per la disidratazione, pelle piena di piaghe per i raggi ultravioletti, visto che non c’è più la cappa d’ozono che li filtrava nell’atmosfera.
A causa della secchezza, la pelle di una ragazza di 20 anni è come quella di chi ne ha 40.

Gli scienziati studiano e ricercano, ma non ci sono soluzioni possibili. Non si può fabbricare acqua.

Anche l’ossigeno è degradato per mancanza di alberi, e questa mancanza ha abbassato il coefficiente intellettivo delle nuove generazioni.

Si è alterata la morfologia degli spermatozoi di molti individui. Come conseguenza, ci sono molti bambini con insufficienze, mutazioni e deformazioni.

Il governo ci fa pagare l’aria che respiriamo. 137 m3 al giorno per adulto.
La gente che non può pagare si ritira in “zone ventilate”, che sono dotate di giganteschi polmoni meccanici che funzionano con energia solare.
Non sono di buona qualità, ma si può respirare.

L’età media è di 35 anni.

In alcuni Paesi sono rimaste chiazze di vegetazione, con i loro rispettivi fiumi, e sono fortemente vigilati dall’esercito.
L’acqua è diventata un tesoro molto apprezzato, più dell’oro e dei diamanti.

Invece qui non ci sono alberi perchè non piove quasi mai. E quando si arriva a prevedere una pioggia, è una pioggia acida.
Le stagioni dell’anno sono severamente trasformate a causa degli esperimenti atomici e delle industrie fortemente inquinanti del XX secolo.

Si avvertiva che bisognava proteggere il medio ambiente e nessuno ha voluto farci caso.

Quando mia figlia mi chiede di parlarle di quando ero giovane, io le descrivo quanto erano belli i boschi. Le parlo della pioggia, dei fiori, di che bello era farsi il bagno nei fiumi e poter pescare e bere tutta l’acqua che si voleva.
E di come stava bene la gente .
Lei mi chiede : "Papá! Perchè è finita l’acqua?"

E allora sento un nodo in gola.

Non posso evitare di sentimi in colpa, perchè appartengo alla generazione che ha distrutto il medio ambiente o che semplicemente non ha preso sul serio questi avvisi.
Adesso i nostri figli pagano un prezzo alto.

Sinceramente credo che la vita sulla Terra non sarà possibile entro molto poco tempo, perchè la distruzione del medio ambiente è arrivata ad un punto irreversibile.

Quanto mi piacerebbe tornare indietro e fare in modo che l’umanità possa comprendere tutto questo!

... Quando eravamo ancora in tempo per fare qualcosa, per salvare il nostro Pianeta! "



Documento pubblicato nella rivista "Crónica de los Tiempos" aprile 2002

lunedì 9 aprile 2007

sabato 7 aprile 2007

tappami!

affronto per il genere femminile (no mi sa più maschile)

la vallettopoli di Giustiniano



Da valletta del 500 a imperatrice:

"Non appena giunse all'adolescenza e fu matura, entrò nel novero delle attrici e divenne subito cortigiana, del tipo che gli antichi chiamavano ‘la truppa’. Non sapeva suonare flauto né arpa, né mai s'era provata nella danza; a chi capitava, ella poteva offrire solo la sua bellezza, prodigandosi con l'intero suo corpo. Poi si associò ai mimi per tutti gli spettacoli teatrali e partecipò a ogni loro attività, assistendoli in ogni loro scherzo e burla.Era quanto mai spiritosa e salace; così, ben presto seppe mettersi in evidenza. Era persona affatto ignara di quel che fosse il pudore; mai nessuno la vide tirarsi indietro, anzi, non esitava ad acconsentire alle pratiche più svergognate, e quand'anche fosse presa a pugni e a schiaffi, riusciva a scherzarci sopra, e se la rideva della grossa; si spogliava e mostrava nudo a chicchessia il davanti e il didietro, che devono invece restare nascosti, invisibili agli uomini."


- Procopio, Storia Segreta, IX -

giovedì 5 aprile 2007

L'agnello pasquale...ma basta!!!



E basta ogni anno con sto povero agnello!! Non vedo perchè questo accanimento, improvvisamente tutti vegetariani! Primo, che senso ha? Tutto l'anno ti strafoghi di lardo, ma no! a Pasqua no!! Perchè c'è il capretto! E il capretto, poverino, non va ucciso! Secondo, ma perchè solo il capretto? Cos'è, gli altri animali non hanno il diritto di finire su un cartellone? Un coniglietto, un porcellino, un polpo o un vitello hanno meno diritto di vivere di un capretto? Al cenone di capodanno quel cosciotto improbonibile - che, notare, fa schifo a tutti - però lo continuiamo a mangiare lo stesso, e nessuna campagna pubblicitaria per salvare il povero Babe! Ma vi sembra giusto? Solo perchè il capretto ha il musetto carino ed è pelosino!
Queste campagne mi fanno proprio venire i nervi: il buonismo e l'ipocrisia delle dame della carità!
Ma magnatevi quello che volete, e se c'avete sensi di colpa non mangiate carne in generale e vivete di soia!


NB: non ho niente contro i vegetariani, ma perchè avere pietà per un capretto e non per un pollo? Sempre animali sooono...ce siamo capiti ah???
Ah, BUONA PASQUA!!!

mercoledì 4 aprile 2007

il maschio stordito

Per quando l'uomo ti corteggia, ma in realtà sta progettando di mettertela nel culo, perchè in realtà non ha capito un tubo.

Se la fidanzata vi chiede da due mesi di passare un giorno del weekend con lei, se la fidanzata vi chiede di fare qualcosa insieme perchè è annoiata e per lei la vita di coppia si è fatta un po' noiosa, se la fidanzata vi rimprovera che non avete mai tempo per lei perchè magicamente nel weekend vi si presentano sempre mille cose da fare (che invece altrettanto magicamente durante la settimana non avete), se la fidanzata vi assilla con la vana speranza, ma già illusione, anzi delusione in potenza, di poter passare il sabato pomeriggio con voi (che tanto non dovreste avere impegni di nessun tipo, visto che è il prepasqua)....se la fidanzata fa tutto questo, POI NON FATELE SCOPRIRE CHE AL SABATO POMERIGGIO AVETE ORGANIZZATO UNA PARTITELLA A CALCIO CON GLI AMICI, perchè la fidanzata se ne potrebbe avere a male e diventare una IENA FURENS ESTREMAMENTE INCAZZATA, e piuttosto che darvela per farvi contenti, è più probabile che vi tagli a pezzi e vi FRIGGA (notate che è successo, vero fatto di cronaca).QUINDI ADESSO ORRENDI PENI DEAMBULANTI CERCATE DI RIMEDIARE!!!!!!!Concludo: se la vostra findanzata ha casa libera e vi chiede di andare da lei a dormire NON RISPONDETELE CHE DOVETE VEDERE PARMA-FIORENTINA, SOPRATTUTTO SE SIETE INTERISTI!!!!!!!!!

Ma cosa parlo, arabo????

domenica 1 aprile 2007

Bisogno di cambiare aria?

Le cose piccole sono sempre le più difficili da fare. Poi un giorno ti accorgi di quanto tempo hai perso o sprecato a fare niente. Ci riposeremo quando saremo morti.

Un po' di Persepolis per tutti!