mercoledì 23 maggio 2007

io dico no (non ai dico, ai dico sì)


Io dico no a "la malizia è negli occhi di chi guarda".
Io dico no alla Champion's League.
Io dico no ai soldi, che sporcano tutto e tutti e che chi ce li ha diventa un delinquente.

Io dico no alle incapaci che la danno al vento (per essere più precisi a un vecchio bavoso).
Io dico no alle 5 euro all'ora che ti pagano, qualunque mestiere tu faccia.
Dico no al fumo, alla puzza di fumo, e al fumo fumo.
Diciamo, meglio di sì in piccole quantità, se proprio proprio.

Io dico no alla mafia e a cl.
Io dico no alle dottrine, alle filosofie e alle grandi scienze.
Io dico no al globalismo, consumismo, borghesismo, bigottismo, macchinismo, guccinismo e quant'altro.
Io dico no ai bambini soldato.

Io dico no al genio a scapito della generosità con coloro che ti amano.
Io dico no alla sfiga, a chi dice di essere sfigato, a chi dice di essere sfigato perchè in fondo gli piace definirsi così.
Io dico no a chi non si smuove dalle sue posizioni, a chi non si smuove dal suo posto, a chi non si smuove in generale.

Perchè quello che dai per scontato oggi, potrebbe non restarlo per sempre.


Oss: scusate, oggi ho visto circa 1230 quadri e non ce la faccio più.
Per di più stasera c'è la Champion...e voi direte "sei tesa...", no non sono tesa, non me ne frega una mazza. Infatti dico no anche la calcio.

Nessun commento:

Un po' di Persepolis per tutti!