venerdì 2 novembre 2007

i bambolotti down

Alla guida di SpotX non abbiamo più la cara Sara (hola chica!), ma la nuova cara Caterina. Io continuo a copiare, e viva il diritto d'autore!
E niente da dire sulla nuova campagna del sapone Dove (ex sapone, perchè ormai della "Dav" fanno anche gli spazzolini fra un po'): very compliments!




Concludo con uno storcimento di naso per il nuovo prodotto per il pubblico under 18 (?!) immesso sul mercato di Zapa: i bambolotti down. Con tanto di foglietto illustrativo. Eppure è andato a ruba.... Non so, forse per la psiche di un bambino può essere utile a conoscere e a non discriminare il diverso da loro. Io partirei con dei bambolotti con la pelle scura invece che down per esempio. E a questo proposito ricordo la mia triste infanzia, quando vedevo in tv la pubblicità della Barbie nera, che cercavo disperatamente nei negozi...ma niente...perchè in Italia le bambole nere non andavano bene. Pensa un po' che in Spagna invece ora "vanno a ruba" le bambole down...

Nessun commento:

Un po' di Persepolis per tutti!