domenica 11 febbraio 2007

Aids, keep the promise



Attenzione, il video è molto forte.


Se ne sa sempre troppo poco di questa malattia.


Affligge molte più persone di quello che pensiamo.


Ed è molto più vicina a noi di quanto immaginiamo.

Aids, keep the promise!!

2 commenti:

giulia ha detto...

forte sul serio.... però immagino che sia una caratteristica necessaria per farsi ascoltare...
comunque, grazie per avermi informato del blog; colgo l'occasione per avverirti del fatto che l'indirizzo di posta "giulia.ravera@grep.it" tra poco non esisterà più... ti scrivo per darti quello nuovo (non mi va di lasciarlo in internet)
bacio... giù

Ale ha detto...

Brava Esi!! Più si parla di queste cose meglio è!!
In bocca al lupo per questo nuovo blog!!

Un po' di Persepolis per tutti!